Convenzione CNDCEC - Responsabilità Civile Professionale del Dottore Commercialista

2017-06-05

Abbiamo il piacere di comunicarle che anche questo anno Acros, insieme ai broker partner dell’ATI, ha affiancato il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperi Contabili nell’organizzazione dell’Assemblea Generale dei Consigli degli Ordini.

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili è stato tra i primi Ordini professionali su scala nazionale ad anticipare l’arrivo dell’obbligo assicurativo introdotto con il D.pr. 137/2013, predisponendo una Convenzione ad adesione a favore dei propri iscritti per la sottoscrizione di una polizza di Responsabilità Civile Professionale.
Acros insieme agli altri broker dell’ATI aggiudicatari del bando di gara europea indetta dal CNDCEC (Acros, Aon, Biverbroker e Banchero Costa) ha partecipato al tavolo tecnico volto a predisporre un testo di polizza in grado di garantire la coperture di tutte le molteplici attività che possono essere svolte dal Dottore commercialista ed Esperto Contabile, permettendo così all’intera categoria di iniziare a sottoscrivere i primi contratti già da febbraio 2010.

Oggi -dopo sette anni e grazie ai continui aggiornamenti dei testi di polizza realizzati in conseguenza delle frequenti evoluzioni normative che hanno interessato l’attività professionale dell’intera categoria- la Convenzione continua ad essere il punto di riferimento per il mercato assicurativo per le condizioni tecniche ed economiche proposte.

Al fine di poter garantire il miglior servizio possibile a ciascuno degli oltre 114.000 Professionisti Iscritti all’Albo è stata inoltre sviluppata una piattaforma informatica che in pochi click permette di ottenere un preventivo o il rinnovo della propria polizza.
Per maggiori informazioni scarica il file allegato.

L’ Assemblea Generale dei Consigli degli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili questo anno si terrà, il prossimo 8 giugno, presso il Roma Convention Center La Nuvola.
L’evento è organizzato in due sessioni, una aperta all’esterno, la seconda, nel pomeriggio, dedicata al dibattito interno tra il Consiglio nazionale e i delegati.

AllegatoDimensione
VOLANTINO ROMA GIUGNO modificato ati 3 (002).pps588.5 KB